Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Incontro al Pirellone con Sertori, campione di Pisogne

"Valorizzare pratiche sportive anche meno note"

Pisogne (Brescia) - “Valorizzare ogni tipo di pratica sportiva, anche quelle meno note, ma comunque capaci di trasmettere valori importanti e per i quali a volte serve un grande impegno”, lo chiedono la presidente della Commissione Sport della Regione Lombardia Anna Dotti (FdI) e il consigliere regionale (FdI) Diego Invernici, che hanno incontrato a Palazzo Pirelli, insieme al presidente del Coni Lombardia Marco Riva, il giovane bresciano Massimiliano Sertori, campione di natural bodybuilding.

“Questa disciplina – spiega Invernici richiede una dedizione totale e tanti sacrifici, oltre che un investimento non indifferente di natura economica.
Per competere ad alto livello è infatti necessario andare oltre i confini, spesso negli Stati Uniti. Servirebbero quindi sponsor e attenzioni maggiori per valorizzare i giovani che meritano il nostro sostegno e tutte quelle realtà che organizzano le competizioni”.

“Impegno e perseveranza portano a risultati importanti - afferma Anna Dotti -, quello che vogliamo fare è contribuire a promuovere questo sport a livello nazionale, dando un sostegno ai ragazzi che potrebbero trasformare una passione in un lavoro”.

Massimiliano Sertori (nella foto), classe 1998, di Pisogne, ha conquistato numerosi titoli internazionali, in particolare negli Stati Uniti (Los Angeles, Las Vegas, Washington), ma anche nel Regno Unito e in Romania. Oltre ad aver vinto 8 mondiali, 6 coppe del mondo, 4 Pro Card nella federazione PNBA Official e il titolo di Mr Universo, è stato il primo italiano a vincere tutti i titoli della federazione.
Ultimo aggiornamento: 05/07/2024 00:19:36
POTREBBE INTERESSARTI
ULTIME NOTIZIE
Castelfranco Veneto (Treviso) - La Zalf Euromobil Désirée Fior si prepara ad affrontare un nuovo intenso fine settimana...