Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Calcio, Serie D: il Sondrio ha acquistato Jacopo Coletti

Sondrio - Nuovo acquisto del Sondrio: Jacopo Coletti (nella foto), esterno offensivo, classe 2006, nato a Pescara, reduce dal campionato di Promozione giocato in Abruzzo con il Cugnoli.

"Jacopo è un giovane di grande prospettiva - afferma il direttore sportivo della Nuova Sondrio, Christian Salvadori -. Parliamo di un ragazzo che ha già disputato un campionato di Promozione da titolare con 10 gol segnati e svariati assist. L'ho seguito e mi ha impressionato pure il rendimento avuto al Torneo delle regioni. È giocatore di gamba e qualità, con ampi margini di crescita psico fisica e tecnico tattica. Decidere dall'Abruzzo di sposare il nostro progetto è un fatto molto importante per me, perché venire a Sondrio per molti giovani può rappresentare un trampolino di lancio non indifferente e questo gratifica me, come gratifica il presidente Michele Rigamonti”.

Nella rosa della Nuova Sondrio troveremo anche Ruben Paolo Bello, terzino sinistro di Roma classe 2006, ex Urbetevere, nell’ultima stagione impegnato con la Primavera del Monterosi.

“Ruben è un giocatore giovane, ma già incanalato nel suo percorso di crescita – afferma il nostro direttore sportivo -. Ruben è un terzino sinistro che ama privilegiare l'attenzione e l'implacabilità in fase difensiva.
Giocatore concreto, nonostante la giovane età. Non disdegna qualche sortita offensiva, ma diciamo che le sue caratteristiche sono prevalentemente difensive, seppur nasca come attaccante paradossalmente. Ragazzo grintoso, concentrato, sicuramente pronto a dare battaglia per conquistarsi un ruolo da protagonista. Sa perfettamente che la stagione è lunga e ci sarà spazio per tutti. Quello che conta è la volontà di pretendere ogni giorno di più, di alzare l'asticella, perché tutto passerà dalla quotidianità, dalla voglia e dalla mentalità che verrà messa in campo, in ogni singolo allenamento. Ma su questo, non ho nessun dubbio che lo farà”, conclude Christian Salvadori.

Nell’organico del club del capoluogo ci sarà altresì Mattia Cucchi, portiere classe 2007 di Gravedona e reduce da un campionato con l’Olginatese. Sarà il secondo portiere della squadra sondriese.

"E’ un’occasione importantissima per Mattia – afferma Salvadori -. Sono sicuro che con Nico Rodriguez potrà crescere e imparare molto. Allenarsi con un portiere del genere sarà motivo d'orgoglio e Mattia è un ragazzo sveglio e saprà cogliere questa ghiotta opportunità”.

Ricordiamo altresì come il raduno della prima squadra sia fissato per il 19 luglio alla Castellina, mentre è stata definita la prima prestigiosa amichevole, che vedrà i biancazzurri affrontare il Pisa, formazione di serie B, il 24 luglio alle 17.30 sul campo di Bormio dove i toscani svolgeranno il ritiro precampionato.
Ultimo aggiornamento: 07/07/2024 15:35:52
POTREBBE INTERESSARTI
ULTIME NOTIZIE
Borgo Valsugana (Trento) - Hanno tra i 10 ed i 16 anni e sono accomunati da un unico sogno, quello di diventare pompieri...
Pinzolo (Trento) - Torna dal 5 al 7 luglio a Pinzolo il "Dolomiti Wellness Festival". L'appuntamento nel contesto delle...