Informativa

Noi e terze parti selezionate utilizziamo cookie o tecnologie simili per finalità tecniche e, con il tuo consenso, anche per le finalità di esperienza, misurazione e marketing (con annunci personalizzati) come specificato nella cookie policy. Il rifiuto del consenso può rendere non disponibili le relative funzioni.
Usa il pulsante “Accetta” per acconsentire. Usa il pulsante “Rifiuta” per continuare senza accettare.

-

Ciclismo, Trainotti terzo ai Campionati Italiani Giovanili

Trentino ancora di bronzo: i risultati

Lucca - Dopo il terzo posto conquistato sabato a Lucca dalla esordiente secondo anno Camilla Tezzele, il Trentino è salito sul podio anche nella seconda e ultima giornata dei campionati italiani giovanili di ciclismo su strada, che oggi proponeva le gare maschili, andate in scena sulle strade di Marginone, sempre in provincia di Lucca.

A infilarsi una medaglia al collo, anche in questo caso di bronzo, è stato l’esordiente primo anno Nicolò Trainotti, che ha corso da protagonista. È stato proprio l’atleta di Santa Margherita di Ala ad animare la corsa e a imporre selezione in gruppo. L’atleta classe 2011 tesserato per il Club Ciclistico Forti e Veloci ha tentato a più riprese il forcing, con l’obiettivo di portare via una fuga. L’impresa, nel finale di gara, gli era pure riuscita, ma il giovane corridore trentino non ha trovato la necessaria collaborazione.


A decretare il vincitore, al termine dei 40,3 chilometri del percorso, è stato uno sprint a ranghi ristretti, che ha premiato il veneto Carlo Ceccarello, seguito a ruota dal corregionale Pietro Foffano e da Trainotti, terzo nell’ordine d’arrivo e premiato per la vittoria del Gpm. Il Trentino ha piazzato un altro proprio portacolori nella top 10, ovvero Samuel Dal Molin, nono al traguardo.

Tra gli Esordienti secondo anno, invece, il titolo è andato al laziale Riccardo Longo, con Giacomo Carlin migliore dei trentini, 16°. La squadra del Comitato presieduto da Giovannina Collanega ha dovuto fare i conti anche con la sfortuna, a causa di una caduta che ha messo fuori gioco anzitempo mezza squadra, ovvero Nicola Zulberti, Stefano Foradori e Ramiro Voltolini.

La rassegna tricolore si è conclusa con la prova riservata agli Allievi. A conquistare il titolo è stato il bolzanino Brandon Fedrizzi, che ha regalato una gioia al Comitato altoatesino, condivisa però anche con la sua squadra di club, la trentina Forti e Veloci.
Fedrizzi si è imposto in volata davanti ai veneti Lorenzo Campagnolo e Nicola Padovan, con Gianluca Archetti (18°) migliore dei trentini in gara.

Il Comitato Fci di Trento coglie l’occasione per ringraziare del prezioso lavoro svolto tutti i tecnici accompagnatori, ovvero Luca Prada, Igor Voltolini e Raffaele Buonauro per la rappresentativa Esordienti e Nico Pasini e Ivan Occoffer per la rappresentativa Allievi.

Ordine d’arrivo Esordienti 1° anno
1. Carlo Ceccarello (Veneto) 40,3 km in 1h02’55” (media 38,432 km/h)
2. Pietro Foffano (Veneto) st
3. Nicolò Trainotti (Trento) st
4. Justyn Breda (Friuli Venezia Giulia) st
5. Nicolò Casalicchio (Piemonte) st
6. Luca Ferro (Lombardia) st
7. Luca Vitale (Lombardia) st
8. Nicolò Maglietti (Piemonte) st
9. Samuel Dal Molin (Trento) st
10. Giuseppe Marti (Lombardia) st
23. Victor Voltolini (Trento)
33. Giovanni Donanzan (Trento)

Ordine d’arrivo Esordienti 2° anno
1. Riccardo Longo (Lazio) 46,6 km in 1h12’20” (media 38,654 km/h)
2. Andrea Fiacco (Lazio) st
3. Lorenzo Soldarini (Piemonte) st
4. Alberto Todaro (Friuli Venezia Giulia) st
5. Luis Mauri Macas Jimenez (Raiffeisen Laives) st
6. Pier Davide Macas Jimenez (Raiffeisen Laives) a 2”
7. Simone Marconi (Lombardia) a 7”
8. Lorenzo Lodovisi (Umbria) st
9. Leonardo Grimaldi (Marche) st
10. Laerte Scappini (Toscana) st
16. Giacomo Carlin (Trento)
46. Leonardo Dossi (Trento)
78. Erik Magagnotti (Trento)
83. Diego Pasquazzo (Trento)

Ordine d’arrivo Allievi
1. Brandon Fedrizzi (Bolzano) 74 km in 1h47’55” (media 41,143 km/h)
2. Lorenzo Campagnolo (Veneto) st
3. Nicola Padovan (Veneto) st
4. Nicola Cerame (Piemonte) st
5. Andrea Endrizzi (Veneto) st
6. Filippo Colella (Lombardia) st
7. Luca Fabbri (Emilia Romagna) st
8. Paolo Marangon (Piemonte) st
9. Marco Zoco (Lombardia) st
10. Vincenzo Carosi (Lazio) st
18. Gianluca Archetti (Trento)
33. Davide Zanei (Trento)
45. Federico Occoffer (Trento)
75. Cristian Dandrea (Trento)
83. Giacomo Castellan (Trento)
Ultimo aggiornamento: 07/07/2024 21:15:12
POTREBBE INTERESSARTI
ULTIME NOTIZIE
Regione in supporto delle manifestazioni. Dall'Adamello Ultra Trail alla vela sul Garda: tutti gli interventi
L’atleta delle Fiamme Azzurre e della Polisportiva Disabili Valcamonica ​​​​​​​si avvicina a Parigi
Sondrio - Dopo la pioggia degli scorsi giorni, un sole caldo ha accolto i concorrenti della sessantasettesima edizione...